Farewell youth…

Circa venti anni fa la musica non aveva un’enorme amplificazione come oggi, era difficile scoprirla nella sua interezza, soprattutto se, a quell’epoca, si era poco meno di un adolescente e si aveva a disposizione solo radio e tv. Della tv, a memoria, si potrebbe citare il Supertelegattone e Maurizio Seimandi, Red Ronnie e le sue  … More Farewell youth…

Giochi di luce

Ieri, nel dilettarmi ad osservare alcune immagini di San Giovanni Rotondo, mi sono imbattuto nei fotogrammi trasmessi in tempo reale da una webcam posta sull’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Subito non ho notato niente, ma, nell’avvicinarmi allo schermo per capire cosa fossero quelle macchie nere presenti sulla dx della piazza, mi è balzato agli occhi … More Giochi di luce

Eclissi di luna totale

Pochi minuti fa (ore 4:51), tutto lo staff di The Reviewer (io), grazie a potenti mezzi e sofisticate attrezzature (la mia macchina e la fotocamera del cellulare), noncurante delle avverse condizioni metereologiche (1.5° C), si è recato in località con poca illuminazione artificiale (nell’alto milanese, per forza di cose, vicino ad un cimitero), per scattare alcune foto all’eclisse di luna totale che si è compiuta, per l’appunto alle 04:51 CET. Se qualcuno volesse in futuro aggregarsi a quanto sopra descritto, cominci a prenotarsi per tempo, visto che la prossima sarà il 21.12.2010 (se ancora avremo un cielo da ammirare…)

Sua maestà il maiale

Quello che mi spinge a scrivere questo post è l’invidia, già, l’invidia nei confronti di mio fratello e amici che oggi vanno a fare la “maialata”. Spiego meglio per i profani. Ci troviamo nella patria del maiale italiano: il Parmense; nei mesi invernali sono molti gli eventi che si organizzano intorno all’animale rosa, e queste terre sono pregne di posti dove, in un modo o nell’altro, esso viene reso celebre: Langhirano per i prosciutti, Felino per i salami, Zibello per il culatello, San Secondo per la spalla cotta etc… ma anche di piccole … More Sua maestà il maiale